Piazza del Popolo

Approvato il Documento Strategico del Commercio (D.S.C.)

APPROVAZIONE DOCUMENTO STRATEGICO DEL COMMERCIO (D.S.C.). Deliberazione n. 22 del 10 maggio 2024, assunta dal Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Comunale.

E’ un atto previsto dalla legge regionale n. 24/2015, dal contenuto in parte programmatorio e in parte regolamentare in materia di commercio, redatto con la condivisione e il contributo delle associazioni di categoria,  volto a dare ordine e organicità alla disciplina delle attività commerciali nel territorio comunale.

Il D.S.C. si struttura in più sezioni ed in tavole grafiche sull’allocazione dei mercati cittadini i quali sono stati oggetto di una completa razionalizzazione.

Nell’ambito del DSC, sono presenti, fra gli altri, il nuovo regolamento per le medie strutture di vendita e quello per il commercio su aree pubbliche, regolamenti che valorizzano questi ambiti del tessuto economico produttivo cittadino.

Il Documento è improntato ai nuovi principi europei e nazionali in materia di liberalizzazione e concorrenza, semplificazione, razionalizzazione delle aree destinate al commercio e dei mercati che consentirà agli operatori economici di muoversi all’interno di un contesto di regole chiare e all’Ente di disporre di uno strumento di riferimento unico, organico che condurrà a procedimenti più celeri ed efficienti, oltre a consentire di beneficiare di quei finanziamenti regionali previsti per il potenziamento dei Distretti Urbani del Commercio.

Il Commissario Straordinario

Dott.ssa Rachele Grandolfo

MOBILITÀ VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI 1 POSTO CON PROFILO PROFESSIONALE DI “GEOMETRA” (AREA DEGLI ISTRUTTORI), CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO

Ordinanza del Commissario Straordinario: Mercato settimanale, apertura straordinaria nella giornata di domenica 14 aprile 2024

Albo Pretorio – Ordinanza n. 25 dell’11/04/2024

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

con i poteri del Sindaco

RICHIAMATA la propria precedente ordinanza n.24 del 8 aprile 2024, con la quale è stato sospeso il mercato settimanale previsto per il 9 aprile 2024.

Viste le richieste pervenute dalla organizzazioni rappresentative degli operatori commerciali che chiedono di recuperare la giornata di mercato domenica 14 aprile p.v.

Considerato:

che l’art.12, c.4, lett.D, punto 7 della L.R.P. n.24/2015 dispone che i Comuni determinano le giornate di svolgimento delle fiere e dei mercati, gli orari di vendita, le varie sospensioni nelle giornate festive e dei mercati straordinari;

che lo svolgimento del mercato settimanale nella mattinata di domenica 14 aprile p.v. non presenta problematiche di viabilità ed organizzative consentendo di soddisfare quindi le richieste pervenute;

Vista la Legge R. Puglia n.24/2015 e s.m.i. (c.d. Codice del commercio).

Visto l’art. 50, comma 7 del D.Lvo 18/08/2000 n.267 e ss.mm.ii.

DISPONE

Che domenica 14 aprile p.v. si effettui, in via straordinaria, il mercato settimanale quale recupero della ordinaria giornata di effettuazione del giorno 9 aprile u.s. sospesa per effetto della richiamata ordinanza n. 24 del 8 aprile 2024;

Gli Organi di Polizia sono tenuti a vigilare sull’osservanza e rispetto della presente Ordinanza con ordinario presidio della zona mercatale interessata;

La presente Ordinanza è pubblicata all’Albo Pretorio on-line del Comune ed è trasmessa agli Organi di Polizia e alle Associazioni di categoria maggiormente rappresentative della categoria ambulanti.

COMUNICA

che contro il presente provvedimento è ammesso ricorso entro 60 giorni al Tribunale Amministrativo Regionale della Puglia Sede di Bari, ovvero entro 120 giorni al Presidente della Repubblica, dalla data di pubblicazione.

Manfredonia 11/04/2024

Il Commissario Straordinario

Dott.ssa Rachele Grandolfo

INTERPELLO STRUMENTALE ALLA DESIGNAZIONE IN SENO ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DEI COMPONENTI DEL “COMITATO UNICO DI GARANZIA PER LE PARI OPPORTUNITA’, LA VALORIZZAZIONE DEL BENESSERE DI CHI LAVORA E CONTRO LE DISCRIMINAZIONI” (C.U.G.)

Piazza del Popolo

Avviso pubblico per l’assegnazione temporanea di posteggi per commercio su aree pubbliche in occasione della Festa della Donna e Pasqua 2024

Il dirigente del Settore

RISORSE UMANE – SVILUPPO ECONOMICO

 

Richiamati gli indirizzi espressi dal Commissario straordinario con deliberazione, assunta con I poteri della Giunta comunale, n. 6 del 25/1/2024;

la propria determinazione dirigenziale n. 301 del 23/02/2024, in coerenza con le disposizioni di cui all’art. 35 comma 4 e 36 comma 1 della L.R. N. 24/2015, rende pubblico il seguente

AVVISO

 per la concessione temporanea di posteggi in occasione della festa della Donna e festività Pasquali, per lo svolgimento di commercio su area pubblica in forma itinerante di tipo “B”, come di seguito indicato:

per la Festa della Donna – dell’8 marzo 2024: (Vendita piante e fiori):

–  n. 1 spazio Via G. Di Vittorio angolo Via M. L. King

–  n. 1 spazio Viale Aldo Moro (P.le antistante la fontana pubblica dell’AQP)

–  n. 1 spazio Via Parco dei Pellegrini angolo Via G. Di Vittorio

Pasqua – 31 marzo 2024: Vendita Prodotti alimentari e non alimentari

–  n. 3 spazi in Viale Aldo Moro;

–  n. 1 spazio sul piazzale incrocio Via Gargano – Via G.T. Giordani

REQUISITI, TERMINE E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE

Possono presentare domanda di partecipazione al presente bando i soggetti in possesso dell’autorizzazione per l’esercizio del commercio su aree pubbliche in forma itinerante di tipo “B” (ai sensi dell’art. 31 della L.R. 24/2015 – Codice regionale del commercio).

Le domande, redatte secondo lo schema predisposto allegato al presente avviso, dovranno essere presentate esclusivamente:

con consegna al protocollo del Comune di Manfredonia – Piazza del Popolo, 8 – 71043 Manfredonia (FG), in busta chiusa indicando sulla stessa la seguente dicitura” AVVISO PER LA CONCESSIONE TEMPORANEA DI POSTEGGI PER COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN OCCASIONE DELLA FESTA DELLA DONNA E PASQUA 2024.”

in alternativa

via PEC all’indirizzo istituzionale “protocollo@comunemanfredonia.legalmail.it”) indicando nell’oggetto della PEC “AVVISO PER LA CONCESSIONE TEMPORANEA DI POSTEGGI PER COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN OCCASIONE DELLA FESTA DELLA DONNA E PASQUA 2024”.

La presentazione in entrambi i casi dovrà avvenire entro le ore 11.00 del 29/02/2024.

L’orario di presentazione sarà attestato dal timbro apposto dal personale addetto all’ufficio protocollo nel caso di consegna a mano ovvero dall’orario indicato sulla “ricevuta di consegna” dal sistema di posta elettronica nel caso di invio della domanda a mezzo PEC.

Le domande pervenute al protocollo generale al di fuori del predetto termine non saranno accolte.

 Per ogni giornata ciascun partecipante potrà presentare una sola domanda per un unico spazio;

 Eventuali posteggi rimasti liberi al termine della procedura di assegnazione potranno essere assegnati: ai partecipanti al presente bando risultati dalla graduatoria come “non assegnatari” o, in mancanza di tale ipotesi, ad altri operatori non partecipanti al bando previa domanda  secondo l’ordine cronologico di presentazione risultante dal numero di protocollo comunale, fermo restando il possesso dei requisiti previsti dal presente bando.

Nella domanda l’interessato deve dichiarare:

– cognome, nome, data e luogo di nascita, residenza, cittadinanza;

– dati identificativi dell’impresa individuale o della Società (per le società: denominazione, sede legale e generalità complete del legale rappresentante);

– codice fiscale;

– gli estremi di iscrizione al registro delle imprese;

– gli estremi della o delle autorizzazioni amministrative di tipo “B” per il commercio su aree pubbliche;

– lo spazio per la quale si presenta domanda;

L’anzianità di iscrizione al registro imprese, i requisiti morali e professionali devono essere dichiarati con le modalità di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000. Chiunque rilascia dichiarazioni mendaci è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia (art. 76 del D.P.R 445 del 28.12.2000).

Alla domanda deve essere allegata:

  • copia del documento d’identità (obbligatorio);
  • copia del permesso di soggiorno (eventuale);
  • copia dell’autorizzazione per il commercio su aree pubbliche di tipo “B” (obbligatorio).

Costituisce causa di esclusione e di rigetto della domanda anche una sola delle seguenti casistiche:

  • la mancata compilazione della domanda in tutte le sue parti;
  • la mancata sottoscrizione della domanda;
  • la mancata dichiarazione inerente il permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari;
  • la mancata presentazione, in allegato alla domanda, di copia del documento di identità (obbligatorio per tutti i soci in caso di società);
  • l’utilizzazione di uno schema di domanda non conforme a quello approvato dal Comune;
  • il ricevimento della domanda oltre il termine previsto dal presente avviso;
  • essere stato sanzionato per violazioni inerenti l’attività oggetto del presente bando;
  • avere pendenze tributarie nei confronti del Comune di Manfredonia;

ISTRUTTORIA E ASSEGNAZIONE DEI POSTEGGI

 Il rilascio dell’autorizzazione e la contestuale assegnazione del posteggio avverrà sulla base delle

indicazioni contenute nelle domande regolarmente pervenute.

Sulla base delle domande ritenute ammissibili l’Ufficio procederà alla redazione di apposita graduatoria redatta secondo il seguente criterio di valutazione:

maggiore professionalità di esercizio dell’impresa, acquisita nell’esercizio del commercio su aree pubbliche, in cui sono comprese l’anzianità dell’esercizio dell’impresa, comprovata dalla durata dell’iscrizione, quale impresa attiva nel commercio su aree pubbliche nel Registro delle Imprese, riferita al soggetto titolare al momento della partecipazione al bando cumulata a quella dell’eventuale ultimo dante causa, con la seguente ripartizione di punteggi:

  • anzianità d’iscrizione fino a 5 anni: 40 punti;
  • anzianità d’iscrizione superiore a 5 e fino a 10 anni: 50 punti;
  • anzianità d’iscrizione superiore a 10 anni: 60 punti;

In caso di parità di punteggio avrà priorità l’operatore con la maggiore anzianità di iscrizione nel registro delle imprese per l’attività di commercio su area pubblica.

Gli operatori utilmente collocati in graduatoria saranno convocati, per procedere alla scelta di uno dei posteggi disponibili secondo l’ordine di posizione in graduatoria.

Il rilascio del titolo autorizzatorio sarà comunque condizionato all’esibizione dell’avvenuto pagamento dell’intero importo del Canone Unico Patrimoniale quantificato dalla società C & C (concessionaria per la riscossione dei tributi per il comune di Manfredonia);

PRESCRIZIONI

 L’attività dovrà svolgersi esclusivamente con l’utilizzo di mezzi amovibili per cui al termine dell’attività giornaliera l’area occupata dovrà essere liberata con obbligo di eseguire la raccolta differenziata dei rifiuti.

ALLEGATI

Schema di domanda (formato .doc)

Schema di domanda (formato.pdf)

 

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

 Ai sensi dell’art. 8 della legge 241/1990 si precisa quanto segue:

l’amministrazione competente è il Comune di Manfredonia;

il responsabile del procedimento è il Dirigente, Dott. Tommaso GIOIENI;

per informazioni rivolgersi al Servizio Attività produttive (tel. 0884 519622), sito in piazzale Alessandro Galli, il martedì dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 16.40 alle ore 18.40 ed il giovedì dalle ore 10.30 alle ore 12.30, oppure contattare il cell. 340/7161814 dalle ore 10.30 alle ore 12.30 lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì.

Trattamento Dati Personali

 I dati saranno raccolti e trattati nel rispetto del D.lgs. 196/2003 e s.m.i. esclusivamente per le finalità del presente avviso.

 

Manfredonia, 26/02/2024

 

IL DIRIGENTE

Tommaso Gioieni

Piazza del Popolo

Carnevale di Manfredonia 2024, ordinanze del Commissario Straordinario

  1. Ordinanza n. 9 del 16/02/2024: “DISCIPLINA DEGLI ORARI DI DIFFUSIONE SONORA DELLE ATTIVITA’ DI INTRATTENIMENTO MUSICALE”
  2. Ordinanza n. 10 del 16/02/2024: “DIVIETI IN MATERIA DI SOMMINISTRAZIONE, VENDITA E DETENZIONE DI BEVANDE NELLE GIORNATE DEL 17 E 18 FEBBRAIO 2024”
  3. Ordinanza n. 11 del 16/02/2024: “DIVIETO DI DETENZIONE, INTRODUZIONE E CONSUMO DI BEVANDE NELL’AREA DESTINATA AL CONCERTO DEL 17 FEBBRAIO 2024 IN PIAZZA GIOVANNI XXIII”

Contrattazione integrativa anno 2023

Pubblicato Gennaio 8, 2024

Ultimo aggiornamento Gennaio 16, 2024 ore 12:06 pm

Allegati:

DIRIGENTI

DIPENDENTI

Avviso pubblico di selezione, per titoli e colloquio, per la copertura di n. 1 posto di Ingegnere / Architetto / Specialista in attività tecniche e progettuali – area Funzionari, a tempo parziale (17 ore settimanali) e determinato (non superiore a 24 mesi) nell’ambito dei progetti ricadenti nel PNRR, presso il Comune di Manfredonia

Pubblicato Novembre 15, 2023

Ultimo aggiornamento Gennaio 16, 2024 ore 12:22 pm

Avviso pubblico di selezione, per titoli e colloquio, per la copertura di n. 1 posto di Ingegnere / Architetto / Specialista in attività tecniche e progettuali – area Funzionari, a tempo parziale (33 ore settimanali) e determinato (non superiore a 24 mesi) nell’ambito dei progetti ricadenti nel PNRR, presso il Comune di Manfredonia

Pubblicato Novembre 15, 2023

Ultimo aggiornamento Gennaio 29, 2024 ore 11:03 am

Piazza del Popolo

Avviso pubblico per l’assegnazione di posteggi per commercio su aree pubbliche in occasione della commemorazione dei defunti

AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Comune di Manfredonia – Piazza del Popolo n. 8 – Manfredonia (FG) tel. 0884/519622; Indirizzo internet: www.comune.manfredonia.fg.it;

OGGETTO:

 In attuazione degli indirizzi espressi dalla Giunta comunale con deliberazione n. 152 del 12/10/2023 immediatamente eseguibile in fase di pubblicazione, con determinazione dirigenziale n. 1466 del 18/10/2023 è stato approvato il presente avviso pubblico per la concessione temporanea di posteggi nell’area parcheggio di Piazza San Camillo de Lellis e nell’area ubicata in Viale Aldo Moro, area dismessa dalle FF.SS., per lo svolgimento di commercio su area pubblica in forma itinerante di tipo “B”, come di seguito indicato:

  • 3 spazi in Piazza San Camillo de Lellis (Vendita Fiori e Ceri) per il periodo dal 28 ottobre al 2 novembre 2023;
  • 3 spazi in Viale Aldo Moro (settori alimentare e/o non alimentare) per il periodo dal 23 ottobre al 2 novembre 2023;

TERMINE E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE

Possono presentare istanza di partecipazione al presente bando i soggetti in possesso dell’autorizzazione per l’esercizio del commercio su aree pubbliche in forma itinerante di tipo “B” (ai sensi dell’art. 31 della L.R. 24/2015 – Codice regionale del commercio).

Le domande, redatte secondo lo schema predisposto allegato al presente avviso, dovranno essere presentate al protocollo del Comune di Manfredonia – Piazza del Popolo, 8 – 71043 Manfredonia (FG), in busta chiusa (ovvero via pec all’indirizzo istituzionale “protocollo@comunemanfredonia.legalmail.it”) sulla quale dovrà essere indicato “AVVISO PER LA CONCESSIONE TEMPORANEA DI POSTEGGI PER COMMERCIO  SU  AREE  PUBBLICHE  IN  OCCASIONE  DELLA  COMMEMORAZIONE  DEI DEFUNTI 2023″, entro le ore 10,00 del 25/10/2023.

Le domande pervenute al protocollo generale al di fuori del predetto termine non saranno accolte. Tuttavia eventuali posteggi rimasti liberi, dopo l’espletamento del bando, potranno essere assegnati a seguito di domanda degli operatori, secondo l’ordine cronologico di presentazione risultante dal numero di protocollo comunale, alle stesse condizioni del presente bando.

Nella domanda l’interessato deve dichiarare:

  • cognome, nome, data e luogo di nascita, residenza, cittadinanza;
  • dati identificativi dell’impresa individuale o della Società (per le società: denominazione, sede legale e generalità complete del legale rappresentante);
  • codice fiscale;
  • gli estremi di iscrizione al registro delle imprese;
  • gli estremi della o delle autorizzazioni amministrative di tipo “B” per il commercio su aree pubbliche;

L’anzianità di iscrizione al registro imprese, i requisiti morali e professionali devono essere dichiarati con le modalità di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000. Chiunque rilascia dichiarazioni mendaci è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia (art. 76 del D.P.R 445 del 28.12.2000).

Alla domanda va allegata copia di un documento valido di riconoscimento e/o permesso di soggiorno, in corso di validità, per i cittadini extracomunitari.

Costituiscono causa di esclusione e di rigetto della domanda:

  • la mancata compilazione della domanda in tutte le sue parti;
  • la mancata dichiarazione inerente il permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari;
  • la mancata sottoscrizione della domanda;
  • la mancata presentazione, in allegato alla domanda, di copia del documento di identità (obbligatorio per tutti i soci in caso di società);
  • l’utilizzazione di uno schema di domanda non conforme a quello approvato dal Comune;
  • il ricevimento della domanda oltre il termine previsto dal presente avviso;
  • mancata regolarità contributiva;
  • essere stato sanzionato per violazioni inerenti l’attività di che trattasi ed essere debitore nei confronti del Comune.

 

ISTRUTTORIA E ASSEGNAZIONE DEI POSTEGGI

Il rilascio dell’autorizzazione e la contestuale assegnazione del posteggio avverrà sulla base delle indicazioni contenute nelle domande regolarmente pervenute.

Sulla base delle domande ritenute ammissibili l’Ufficio procederà alla redazione di apposita graduatoria redatta secondo il seguente criterio di priorità:

  • maggiore professionalità di esercizio dell’impresa, acquisita nell’esercizio del commercio su aree pubbliche, in cui sono comprese l’anzianità dell’esercizio dell’impresa, comprovata dalla durata dell’iscrizione, quale impresa attiva nel commercio su aree pubbliche nel Registro delle Imprese, riferita al soggetto titolare al momento della partecipazione al bando cumulata a quella dell’eventuale ultimo dante ‘causa, con la seguente ripartizione di punteggi: anzianità d’iscrizione fino a 5 anni: 40 punti anzianità d’iscrizione compresa tra 5 e 10 anni: 50 punti anzianità d’iscrizione superiore a 10 anni: 60 punti;

In caso di parità di punteggio per la posizione in graduatoria si terrà conto della maggiore anzianità di iscrizione al registro delle imprese per l’attività di commercio su area pubblica.

Ciascun partecipante potrà presentare una sola domanda.

Gli istanti utilmente collocati in graduatoria saranno convocati, per procedere alla scelta di uno dei posteggi disponibili secondo l’ordine di posizione in graduatoria.

PRESCRIZIONI

 

L’attività di vendita dovrà svolgersi in ottemperanza delle prescrizioni legislative e regolamentari comunali in materia di quiete pubblica ed emissioni sonore ed in atmosfera e dovrà svolgersi nel pieno rispetto della normativa vigente anti covid nonché secondo le prescrizioni di cui all’ordinanza n. 30/2020 relativa al mercato settimanale, ove applicabili.

L’attività dovrà svolgersi esclusivamente con l’utilizzo di mezzi amovibili per cui al termine dell’attività giornaliera l’area occupata dovrà essere liberata con obbligo di eseguire la raccolta differenziata dei rifiuti.

Il rilascio del titolo autorizzatorio sarà condizionato all’esibizione dell’avvenuto pagamento del canone per l’occupazione di spazio ed aree pubbliche e TARI ed autorizzazione dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale ricadenti nell’area demaniale marittima di Viale Aldo Moro.

ALLEGATI

Sono allegati al presente avviso per farne parte integrante lo schema di domanda e le planimetrie delle aree.

Si precisa che, per mero errore materiale, alla determinazione n. 1207 del 19/10/2022 è stata allegata planimetria relativa ad un area di competenza dell’Autorità portuale. La precisa ubicazione dei posteggio è, pertanto, quella risultante dalla planimetria allegata al presente avviso.

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Ai sensi dell’art. 8 della legge 241/1990 si precisa quanto segue:

  • l’amministrazione competente è il Comune di Manfredonia;
  • il responsabile del procedimento è la Dirigente, ssa Maria Sipontina CIUFFREDA;
  • per informazioni rivolgersi al Servizio Attività produttive (uff. commercio su aree pubbliche 0884 519622, e-mail: annona@comune.manfredonia.fg.it) sito in piazzale Alessandro Galli, il martedì dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 16.40 alle ore 18.40 ed il giovedì dalle ore 10.30 alle ore 12.30.

Trattamento Dati Personali

I dati saranno raccolti e trattati nel rispetto del D.lgs. 196/2003 e s.m.i. esclusivamente per le finalità del presente avviso.

Allegati:

  1. Schema di domanda
  2. Planimetria dei posteggi

 

Manfredonia, 18/10/2023

f.to    LA DIRIGENTE a.i.

Dott.ssa Maria Sipontina CIUFFREDA