Il Gonfalone

 

Drappo di bianco con la bordatura di azzurro, riccamente ornato di ricami d’oro, e caricato dallo stemma con la iscrizione centrata in oro, recante la denominazione della Città.

Le parti in metallo ed i cordoni saranno dorati. L’asta verticale sarà ricoperta di velluto dei colori del drappo, alternati, con bullette dorate poste a spirale. Nella freccia sarà rappresentato lo stemma della Città e sul gambo inciso il nome. Cravatta con i nastri tricolorati dai colori nazionali frangiati d’oro.

Trascritto il 6 Giugno 1996 nel REGISTRO ARALDICO dell’Archivio di Stato