Contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione anno 2019

I CONTRIBUTI INTEGRATIVI PER IL PAGAMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE – ANNO 2019

saranno in pagamento presso il BANCO BPM, via Tribuna, n. 65, a partire da lunedì 5 luglio 2021, dalle ore 9,00 alle ore 13,00.
Per consentire uno svolgimento ordinato delle operazioni bancarie la riscossione avverrà secondo il seguente calendario:

  • Lunedì   5 luglio:          dalla lettera  B  alla lettera  C
  • Martedì 6 luglio:          dalla lettera  D  alla lettera  I
  • Mercoledì 7 luglio:      dalla lettera  L  alla lettera  Q
  • Giovedì   8 luglio:       dalla lettera  R  alla lettera  V

N.B. I BENEFICIARI DEL CONTRIBUTO DOVRANNO RECARSI PRESSO IL BANCO BPM PER LA RISCOSSIONE DELLO STESSO, ATTENENDOSI SCRUPOLOSAMENTE ALL’ORDINE SOPRAINDICATO, MUNITI DI DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO E CODICE FISCALE.

 –  PER COLORO CHE HANNO RICHIESTO IL PAGAMENTO TRAMITE BONIFICO, INDICANDO IL PROPRIO CODICE IBAN, L’ACCREDITO AVVERRÀ DIRETTAMENTE SUL CONTO CORRENTE BANCARIO O POSTALE O CARTA PREPAGATA RICARICABILE.

 

IL DIRIGENTE

(Dott.ssa Maria Sipontina CIUFFREDA)

PRO.V.I.

Riapertura Finestra per Manifestazione di interesse Avviso PRO.VI e PRO.V.I. Dopo di NOI. Dal 10 al 30 Giugno 2021

LA PRESENTE COMUNICAZIONE INTERESSA UNICAMENTE GLI UTENTI CHE NON HANNO IN CORSO UN PROGETTO PRO.V.I. AL MOMENTO DELLA COMPILAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE.

Dal 10 Giugno riparte la possibilità di presentare Manifestazione di interesse a valere sull’Avviso PROVI e PROVI Dopo di NOI (Legge 112/2016) nell’ambito del Piano di attività per favorire l’autonomia, la vita indipendente e la qualità della vita delle persone con disabilità, anche senza il supporto familiare (2020 – 2021). L’Avviso permette di costruire un Progetto di Vita indipendente consentendo l’acquisto di ausili domotici e informatici, la contrattualizzazione di un assistente personale con  finalità  ben  specifiche, l’acquisto di servizi  per  favorire la mobilità, l’abbattimento di alcune barriere architettoniche, l’acquisto di arredi adattati, etc.

Per ciascun PRO.V.I. e PRO.V.I. Dopo di Noi è riconosciuto un massimo di € 15.000 e € 20.000 per il periodo complessivo di durata del PRO.V.I. pari a 12/18 mesi per ciascun destinatario.

È possibile presentare le domande di manifestazione d’interesse a partire dalle ore 12.00 del 10 Giugno 2021 e fino alle ore 12.00 del 30 Giugno 2021.

Il CERCAT Centro regionale di Esposizione, Ricerca e Consulenza sugli Ausili Tecnici – gestito da ESCOOP – è un Centro Ausili per la Vita Indipendente e la Domotica Sociale della Rete della Regione Puglia, che ha l’obiettivo di promuovere l’inclusione sociale, l’autonomia e la qualità della vita delle persone con disabilità e degli anziani non autosufficienti, anche attraverso un approccio innovativo e integrato agli  interventi  per  l’Ambient Assisted  Living, offrendo servizi di supporto ed assistenza tecnica qualificata nella progettazione individualizzata dei percorsi di vita autonoma. Il CERCAT continuerà, come avviene sin dalla prima uscita  del bando PRO.V.I  (nel  settembre del 2013), ad erogare nei confronti dei potenziali beneficiari servizi e consulenze altamente qualificate, con un approccio professionale e competente: orientamento, presentazione della manifestazione di interesse, costruzione del progetto  individuale  fornendo  servizio di valutazione e individuazione degli ausili più consoni, progettazione congiunta con il beneficiario, assistenza tecnica anche  durante tutto lo svolgimento del progetto. Il costo  per  tali  consulenze  specifiche in materia di ausili e accessibilità potrà essere inserito nel piano economico del progetto e quindi verrà rimborsato senza alcun aggravio per il beneficiario.

Per maggiori informazioni:

CERCAT – Centro regionale di Esposizione, Ricerca e Consulenza sugli Ausili Tecnici

Via Urbe (angolo via La Spezia) – Centro di Quartiere – Cerignola (FG) Tel/fax: 0885 42 53 70

Mobile: 393 9601483

E-mail: pro.vi@cercat.it

Web: www.cercat.it / www.facebook.com/cercatausili

Referente del servizio: dott.ssa Enrica COLUCCI

Orari di apertura al pubblico

Lunedì        08.30 – 13.30

Martedì      16.00 – 19.00

Mercoledì 08.30 – 13.00

Giovedì      16.00 – 19.00

Venerdì      08.30 – 13.30

Asilo nido

Apertura delle iscrizioni al servizio di Asilo Nido per l’anno educativo 2021/2022

Si rende noto che sono aperte le iscrizioni al servizio di Asilo Nido, per l’anno educativo 2021/2022, a favore di bambini da 3 mesi a 3 anni di età;

La  domanda, compilata  su apposito modello scaricabile dal sito internet dei Comuni dell’Ambito,

deve pervenire, mediante mail/pec, al proprio comune di residenza, entro e non oltre il 25/06/2021 alle ore 12, corredata della seguente documentazione:

  • certificato di vaccinazione del minore;
  • attestazione ISEE rilasciata ai sensi del D.P.C.M. 159/2013;
  • fotocopia del documento di riconoscimento  del  richiedente;
  • documentazione relativa all’ultima retribuzione  ed  eventuali  altri  emolumenti

Il servizio di Asilo Nido, fatto salvo l’aggiornamento dell’autorizzazione al funzionamento, sarà effettuato, compatibilmente con la situazione pandemica in atto, dal mese di settembre 2021 al 31/07/2022, presso le strutture di  Manfredonia,  ubicate  rispettivamente  in Via  Daunia  n.  8  e  in Via  Florio, con orario di funzionamento  dal  lunedì al sabato, dalle ore 07:45 alle ore  15:45.

E’ prevista la partecipazione degli  utenti al costo del servizio  mediante  il pagamento  in favore del concessionario della retta mensile, determinata per fasce, sulla base dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) per minorenni ed eventuale reddito aggiornato, a qualsiasi titolo percepito.

Come da aggiudicazione  del servizio al nuovo concessionario,  giusta determinazione  dirigenziale  n. 220 del 04/03/2021 e successivi  provvedimenti, la tariffa del servizio è pari ad € 456,84  mensili oltre IVA come per legge.

Per il pagamento  della  retta  innanzi citata  è possibile  beneficiare dei “buoni servizio  infanzia”,

conformemente  alla disciplina  regionale di riferimento, secondo  la tabella  sotto riportata, salvo ulteriori aggiornamenti o variazioni da parte della Regione Puglia:

 

SCAGLIONE  DI  ISEE QUOTA  MENSILE A CARICO  DELL’UTENTE
Da 0,00 a €  2.000,00 €      20,00
Da 2.001,00  a €  7.500,00 €      52,48
Da 7.501,00 a € 10.000,00 €      79,47
Da 10.001,00 a €  13.000,00 €  131,94
Da 13.001,00 a €  15.000,00 €  185,90
Da 15.001,00 a € 20.000,00 €  236,87
Da 20.001,00  a €  25.000,00 €  284,84
Da 25.001,00  a €  30.000,00 €  329,81
Da 30.001,00  a €  35.000,00 €  371,78
Da 35.001,00  a  €  40.000,00 €  410,74

Ovvero, in alternativa,  per il pagamento della  retta citata è possibile beneficiare  del “Bonus INPS”, o del bonus equivalente, suo sostituto (Assegno Unico Universale), secondo la misura e le modalità previste dalle relative disposizioni.

Questo Ente, per gli utenti che, a seguito di relativa domanda, dovessero risultare non assegnatari né dei buoni regionali né del bonus inps (o equivalente), potrà riconoscere un contributo comunale (a titolo di rimborso parziale) per l’abbattimento dell’onere finanziario a carico, con determinazione della retta di frequenza per ogni minore, così come di seguito riportato e secondo le entrate ad ogni titolo  percepite:

  • 1A fascia agevolata e 204,12 mensili per importo complessivo fino a € 2.000 (10 bambini);
  • 2A fascia agevolata e 291,60 mensili per importo complessivo oltre € 2.000 fino a € 5.000 (26 bambini);
  • 3A fascia agevolata e 340,20 mensili per importo complessivo oltre € 5.000 fino a € 10.000 (26 bambini);
  • 4A fascia agevolata e 398,52 mensili per importo complessivo oltre € 10.000 fino a € 15.000 (8 bambini);
  • retta ordinaria e 456,84 mensili per importo complessivo oltre € 15.000 (20 bambini);

L’importo così determinato potrà subire variazioni in base all’applicazione dell’IVA se dovuta dall’utente;

Coloro che non beneficeranno dei Buoni Servizio Infanzia, Bonus Inps (o Assegno Unico Universale), per omessa istanza di parte o per negligenza nella presentazione della domanda agli Enti competenti, non sarà riconosciuto alcun contributo comunale.

L’accesso al nido è consentito a n. 80 bambini così suddivisi: n. 30 per la struttura di Via Daunia e n. 50 per la struttura di Via Florio; quest’ultima, in considerazione dello scarto giornaliero, potrà accogliere fino a 60 utenti, nei limiti previsti dalla normativa regionale.

La graduatoria per l’accesso al nido sarà formulata secondo i criteri del vigente Regolamento.

In seguito all’ammissione a frequentare il servizio di asilo nido, il genitore dovrà consegnare, all’Ufficio Servizi Sociali, la sceda sanitaria compilata dal medico pediatra di base.

Manfredonia, 21/05/2021

Il Dirigente del 3° Settore

f.to Dott.ssa Maria Sipontina Ciuffreda

Allegati

Buoni alimentari per nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da Virus Covid-19

BUONI ALIMENTARI PER NUCLEI FAMILIARI PIÙ ESPOSTI AGLI EFFETTI ECONOMICI DERIVANTI DALL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA VIRUS COVID 19

A partire dal 15 Dicembre 2020 e fino alle ore 24,00 del giorno 5 Gennaio 2021 è possibile presentare nuova istanza per la concessione di buoni alimentari in favore di nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica Covid 19, secondo le disposizioni comunali, all’uopo adottate.

La domanda
– deve essere inoltrata tramite apposita piattaforma presente sul sito del Comune di MANFREDONIA, https://www.comune.manfredonia.fg.it, AREA “BUONI ALIMENTARI” utilizzando per l’accesso il codice fiscale e il numero di carta di identità dell’intestatario del nucleo familiare;
– può essere presentata da coloro che sono in possesso dei requisiti richiesti, inclusi i nuclei che hanno già beneficiato dei buoni alimentari nel corso dei mesi scorsi.

Solo per coloro che abbiano oggettive difficoltà a provvedere in autonomia alla compilazione della domanda, è possibile richiedere l’ausilio per la compilazione assistita, sino alle 12,30 del 5 Gennaio 2020, utilizzando gli Uffici Comunali, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 12,30 ai seguenti recapiti:

– 0884/519684;
– 0884/519683;
– 0884/519688;
ovvero telefonando a:
– PASER – 0884/542913 – ORARI: dalle ore 8,00 alle ore 20,00, dal lunedì al venerdì;
– CROCE ROSSA – 0884/519630 – dalle ore 16,30 alle ore 18,30 il martedi e il giovedi
– ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI – 0884/661940 – ORARI: dalle ore9,30 alle ore 12,30, nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì ;
-CASA DEI DIRITTI – 0884/541688 – ORARI dalle ore10,00 alle ore 12,00, nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì ; sportello riservato a cittadini stranieri anche in relazione alla necessaria mediazione linguistica.

Al momento della chiamata è necessario essere già in possesso del codice fiscale e del numero di carta di identità dell’intestatario del nucleo familiare e, in caso di richiedente diverso dall’intestatario del nucleo familiare, degli estremi di un documento di riconoscimento del richiedente.

NON SARANNO ACCOLTE DOMANDE PRESENTATE IN MODALITÀ DIFFERENTE DA QUELLA INDICATA.

Eventuali difficoltà anche di natura tecnica per l’inserimento dei dati possono essere segnalate alla casella mail covid-alimenti@comune.manfredonia.fg.it, entro il 28.12.2020, con trattazione diretta da parte del Servizio Sociale Professionale per quanto eventualmente necessario.