Sito web del Comune di Manfredonia




Dove ti trovi: Home » Guida ai Servizi » Amministrazione Trasparente » Indice della Guida » Quarto Settore » Riconoscimento attività artigianali


Quarto Settore

Dirigente

Dott. Mariano Ciritella

Servizio

1o Annona e
Polizia Amm.va

Indirizzo

Via Orto Sdanga, 8/F

Piano

Primo

Tel. Ufficio

0884/519.649

E-Mail

annona@
comune.
manfredonia.fg.t



Orario
al Pubblico

mattina:
Martedì, Giovedì
10,30 - 12,30
pomeriggio:
Martedì 17,00 - 19,00



Procedimento
"Riconoscimento attività artigianali"

CHE COSA É
Si tratta dell'accertamento dei requisiti personali e professionali di imprese e soggetti privati per l'esercizio della attività artigianale.

COSA FARE
Per ottenere il certificato il richiedente deve presentare domanda su apposito modello reperibile presso il Servizio Annona e Polizia Amministrativa o sul sito INTERNET del Comune di Manfredonia.

REQUISITI
- Requisiti di cui agli artt. 2, 3 e 4 della Legge 8 agosto 1985, n. 443 per l'iscrizione nell'Albo Provinciale delle Imprese Artigiane.

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE
Alla domanda occorre allegare:
- Certificato di agibilità del locale per fini artigianali se l'attività viene esercitata in locali;
- Autorizzazione sanitaria se trattasi di attività comportante la manipolazione di prodotti alimentari;
- Copia di un valido documento di riconoscimento.

COSTO
Diritti di Segreteria

MODULISTICA
- Domanda richiesta di un certificato di qualifica professionale

TEMPO DI RISPOSTA
30 giorni dalla data della domanda.

VALIDITÀ
Fino alla data di cessazione dell'attività

ITER
Esaminata la domanda l'ufficio acquisisce informazioni dal Comando di Polizia Locale del Comune in cui viene svolta l'attività. In caso di esito positivo l'ufficio rilascia l'attestato. Con le stesse modalità è comunicato il diniego.

NORMATIVA
- Legge n. 443 del 8 agosto 1985;
- Legge Regionale n. 6 del 25 febbraio 2005.

NOTE
Possono esercitare l'attività artigianale le ditte individuali, le società di persone regolarmente costituite e le società A.R.L. di cui alla Legge n. 57 del 5 marzo 2001.

DATA DI AGGIORNAMENTO
Giugno 2007

Torna all'indice