Sito web del Comune di Manfredonia




Dove ti trovi: Home » Archivio News » News



News

08.06.2018
II Regata Gargano in Rosa

Domenica speciale, nel Golfo di Manfredonia, a sostegno della lotta al femminicidio ed al tumore al seno.
 

Donne, sport, informazione e sensibilizzazione all'insegna del blu, del rosa e del rosso. Domenica speciale per le acque del Golfo di Manfredonia che, oltre a refrigerare e contribuire al relax di migliaia di bagnanti e turisti, ospiteranno la "II^ Regata Gargano in Rosa", organizzata dallo Yachting Club “ Marina del Gargano” (presieduto dal prof. Gino Tridello) e patrocinata dalla FIV (Federazione Italiana Vela), Marina del Gargano, Rotary Club Manfredonia, Uisp, Gruppo Telesforo, Agenzia del Turismo di Manfredonia e dalle Associazioni nazionali  Susan G. Komen Italia  e A.N.D.O.S. onlus.

L’evento ideato dalla dott.ssa Michela Valente, nasce lo scorso anno con l'intento di sensibilizzare la comunità sui valori del rispetto e dell’uguaglianza di genere. Un’idea abbracciata sin da subito da un gruppo di donne della città, appassionate di mare e di vela, che hanno affollato, in maglia rosa e scarpe rosse, la prima edizione del 2017.

Quest'anno (programma: ore 9 briefing presso "Marina del Gargano", ore 10 partenza Regata, ore 18 cerimonia di premiazione; campo di gara: partenza 2 miglia fuori dal Porto turistico di Manfredonia sino a Punta Grugno e ritorno) saranno una decina le imbarcazioni che, perlopiù con equipaggi composti da donne, si sfideranno per la simbolica conquista del trofeo, poiché, la manifestazione ha il suo vero obiettivo nell'accendere i riflettori su due tematiche di stretta attualità: la lotta al femminicidio ed al tumore al seno. Per questo motivo i colori caratterizzanti la giornata (oltre al fantastico blu del mare) saranno il rosso (delle scarpe) ed il rosa (delle maglie e delle vele).

A supportare attivamente la "II^ Regata Gargano in Rosa", due associazioni simbolo come la Susan G. Komen Italia e la A.N.D.O.S. onlus. La prima è un’organizzazione basata sul volontariato, in prima linea nella lotta ai tumori del seno, su tutto il territorio nazionale. 
Nasce nel 2000 a Roma come primo affilato europeo della Susan G. Komen di Dallas sotto la guida del Prof. Riccardo Masetti, attuale Presidente. I suoi obiettivi sono: stimolare la formazione, la ricerca e l'innovazione in tema di salute femminile; promuovere la prevenzione e l’adozione di stili di vita sani; tutelare il diritto a cure di eccellenza per ogni donna con un tumore del seno; offrire servizi per migliorare la qualità di vita dopo un tumore in particolare per le donne con malattia metastatica; collaborare con altre Associazioni e finanzia progetti sul territorio nazionale.

Mentre, la A.N.D.O.S. onlus nasce, come Centro Riabilitazione Mastectomizzate, nel 1976 da un’intuizione della Signora Luisa Nemez suffragata dal Prof. Piero Pietri , per offrire alle donne operate al seno un’assistenza specifica più ampia e più attenta per aiutarle a superare i molti traumi legati a questa patologia. Le attività da svolte da questa associazione con personale volontario sono: informazione e sensibilizzazione; diretto contatto con le donne prima e dopo l'intervento; ginnastica e nuoto; tecniche di rilassamento; terapia occupazionale; assistenza psicologica, per il recupero della percezione di sé, della propria femminilità/ sessualità; assistenza pratica protesi; assistenza cosmetica; assistenza socio-culturale-ricreativa.

Ma, oltre che di prevenzione e salute, la manifestazione vuole affrontare il delicato tema del femminicidio e della violenza sulle donne, purtroppo sempre più al centro della cronaca nera nazionale.  Infatti, sono già oltre 25 femminicidi registrati in Italia in questo 2018. Dall’inizio dell’anno a oggi circa il 38% delle persone uccise sono donne. Tra queste donne, circa il 40% dei casi è classificabile come femminicidio.

 

Ufficio Stampa e Relazioni Pubbliche - Agenzia del Turismo di Manfredonia

Torna all'indice





« Indietro

Torna all'indice