Sito web del Comune di Manfredonia




Dove ti trovi: Home » Archivio News » News



News

05.06.2018
Giornata Mondiale dell'Ambiente 2018

“Un’occasione per rinsaldare il nostro rapporto con l’ambiente e impegnarci per la sua salvaguardia, anche attraverso piccoli gesti”, commenta l’assessora Innocenza Starace.
 

Si celebra oggi, 5 giugno 2018, la Giornata Mondiale dell’Ambiente, istituita nel 1972 durante la United Nations Conference on the Human Environment che si tenne a Stoccolma, in Svezia. Ogni anno c’è un tema, pensato per portare l’attenzione su un determinato aspetto. Quello della prima celebrazione, nel 1974, fu ‘Only One Earth’ (‘Solo Una Terra’); quello di quest’anno è dedicato alla lotta all’inquinamento da plastica, in particolare quello derivante da usa e getta.

Ogni minuto, nel mondo, vengono acquistate 1 milione di bottiglie di plastica e solo una piccolissima parte viene riciclata; ogni anno vengono usati fino a 5 trilioni di sacchetti di plastica monouso e riversati negli oceani ben 8 milioni di rifiuti plastici, che non fanno altro che inquinare e distruggere tutti gli habitat sottomarini. “Abitiamo in una città di mare, siamo strettamente legati e cerchiamo almeno la vista del mare ogni qualvolta possiamo. Siamo genti di mare – interviene l’assessora all’Ambiente della Città di Manfredonia, Innocenza Starace - e l’Amministrazione comunale è impegnata su più progetti di tutela ambientale e marina, vedi ‘MySea’ per la tutela della tartaruga caretta caretta e per la creazione di un osservatorio permanente per la conservazione della specie, come anche ‘CleanSea’ di Legambiente che riguarda proprio i rifiuti dispersi in mare e lungo le coste”.

I nostri stili di vita sono già cambiati in una direzione più favorevole all’ambiente, ma l’uomo, a differenza delle altre specie animali con cui condivide il pianeta, pretende dall’ambiente più di quanto esso possa offrire, degradandolo e portandolo al collasso. “Occorre indirizzarsi sempre più verso un modello economico alternativo, che sia consapevole della limitatezza delle risorse naturali e della necessità della loro equa distribuzione, e, quindi, della necessità di sviluppare il ciclo virtuoso dei rifiuti e il riuso dei materiali”, afferma il sindaco, Angelo Riccardi.

“La Giornata odierna – commenta l’assessora Innocenza Starace - rappresenta, perciò, un’occasione per rinsaldare il nostro rapporto con l’ambiente, scoprendone la fragile bellezza e impegnandoci per la sua salvaguardia anche attraverso piccoli gesti quotidiani, come quelli che stanno compiendo sempre più concittadini, prendendosi cura principalmente di fioriere e aiuole. Li ringrazio, a nome dell’Amministrazione e per quanto di mia competenza, ma ancor più per conto dei cosiddetti ‘cittadini di domani’: i nostri figli”.

 

Matteo Fidanza
Ufficio Stampa - Città di Manfredonia

Torna all'indice





« Indietro

Torna all'indice