Sito web del Comune di Manfredonia




Dove ti trovi: Home » Archivio News » News



News

02.03.2018
Elezioni politiche 2018. Risposte alle domande pił frequenti

Il Ministero dell’Interno ha predisposto una pagina con le risposte alle domande più frequenti.
 

A quali condizioni i rappresentanti di lista possono votare nei seggi presso i quali sono designati? Come può esercitare il diritto di voto chi si trova ricoverato in un ospedale? Quando avviene lo scrutinio delle schede, si comincia con il Senato o con la Camera? Domande che ci si può porre, in occasione della prossima tornata elettorale del 4 marzo 2018, così come possono sorgere dubbi, su altro, senza poterli fugare.

Il Ministero dell’Interno ha predisposto una pagina apposita, nella quale sono presenti le cosiddette FAQ (frequently asqued questions), cioè la domande più comuni. Sono 38, in totale, e ad ognuna di esse è fornita risposta e/o chiarimento.

Dopo aver visitato la pagina di seguito elencata, all’indirizzo web http://dait.interno.gov.it/elezioni/faq-elezioni-politiche-2018, potrete rispondere anche a chi vi chiede: nel caso in cui l’elettore si renda conto di avere sbagliato, può sostituire la scheda e ripetere la votazione? La risposta, comunque, è la seguente: “Sì, secondo la più recente giurisprudenza, l’elettore che si rende conto di aver sbagliato nel votare può chiedere al presidente del seggio di sostituire la scheda stessa, potendo esprimere nuovamente il proprio voto. A tal fine, il presidente gli consegnerà una nuova scheda, inserendo quella sostituita tra le schede deteriorate”.

Torna all'indice





« Indietro

Torna all'indice