Sito web del Comune di Manfredonia




Dove ti trovi: Home » Archivio News » News



News

23.02.2018
La sperimentazione del ‘Progetto Piedibus’

Saranno coinvolti gli alunni di terza e quarta elementare che avranno aderito all’invito. Si invita a riconsegnare celermente la lettera ricevuta.
 

Il Comune di Manfredonia, capofila dell’Ambito territoriale di Manfredonia, Mattinata, Monte Sant’Angelo e Zapponeta, ha inviato una lettera ai genitori dei bambini di terza e quarta elementare, attraverso le scuole, sulla sperimentazione del ‘Progetto Piedibus’. Una comunicazione che ha destato qualche perplessità e qualche difficoltà nella sua comprensione. Occorre specificare, perciò, che la lettera in questione è un semplice strumento che permetterà, agli addetti ai lavori, di valutare i percorsi e il numero dei volontari necessari al Progetto.

“Rispondendo al quesito posto sulla lettera, ci permetterete di organizzare al meglio il servizio!”, l’invito dell’assessorato ai Servizi sociali della Città di Manfredonia.

Tutti coloro che sono interessati al Piedibus riceveranno a breve un’ulteriore lettera di adesione, con la mappa dei percorsi e delle fermate Piedibus.

“Tale progetto – spiegano dai Servizi sociali - rientra nella programmazione regionale e zonale ed intende coinvolgere, in via sperimentale, gli alunni delle classi terze e quarta elementare, al fine di raggiungere la scuola a piedi, in fila indiana, con pettorine colorate su percorsi tracciati con punti di raccolta e di fermata. Si sottolinea che il progetto prevede solo l’andata a scuola e non il rientro a casa”.

I bambini saranno accompagnati dalle associazioni di volontariato del Comune che hanno aderito al progetto e, eventualmente, anche dai genitori che daranno la loro disponibilità ad affiancare i volontari.

L’assessorato ai Servizi sociali, quindi, invita “a riconsegnare celermente la lettera presso le vostre scuole, al fine di cominciare al più presto questa nuova fantastica esperienza insieme. Siamo convinti che i bambini apriranno gli orizzonti della loro mente, impareranno a rispettare la segnaletica stradale, socializzeranno con i compagni, rispetteranno le regole di gruppo, respireranno aria pulita, arriveranno a scuola più svegli e in orario. Senza contare che i genitori prenderanno meno la macchina, contribuendo alla salvaguardia della nostra bella Manfredonia!”.

 

Matteo Fidanza
Ufficio Stampa - Città di Manfredonia

Torna all'indice





« Indietro

Torna all'indice